“Mi trasformo in Babbo Natale, la Befana, il topo dei denti, la fatina del ciuccio. Compaio all’occorrenza senza farmi vedere, grazie alla polverina magica che cospargo nell’aria e, come d’incanto, nessuno si sveglierà finché non avrò compiuto il mio dovere e svanirò in Lapponia, nella fascia sotto casa o in qualche altra parte del mondo.
…” 🎅

Tratto da Professione MAMMA

renne

Ci siamo!

Le renne stanno là fuori e si stanno scaldando.

Io faccio mente locale e spero di non dimenticare tutti i nascondigli in cui ho riposto i desideri espressi e quelli interpretati.

Queste sono le ore più concitate: ultimi nastri da arricciare, dettagli da sistemare e la magia, finalmente, da respirare.

Babbo Natale ce la farà anche quest’anno, nonostante gli imprevisti e gli smarrimenti. Lui è circondato da elfi con i volti delle zie, subito pronti a sistemare pasticci e venire in aiuto.

Ci siamo quasi… Lo dico con entusiasmo e nostalgia.

🎅 Vi auguro di trascorrere giornate serene,

di ricevere tanti abbracci appiccicosi di torrone

e baci colorati di cioccolato. 🎅

🎄Vi auguro di tenervi per mano… non solo a Natale. 🎄

Lascia un commento